Informazioni per pazienti

 "La conoscenza è potenza"

(motto dell'Associazione Usa NAMI)


Questa sezione è indirizzata a:

  • quelle persone che vivono uno stato di disagio mentale, ovvero uno stato di malessere che non indica necessariamente una patologia;

  • quelle che si sono già recate da psichiatri o psicoterapeuti, per le quali è già stata formulata una diagnosi

  • ai cittadini che pensano di soffrire a causa di un disagio o disturbo mentale e che non si sono recati da alcun esperto.

Evita i ciarlatani: meglio ricorrere ad un esperto

Numerose persone che soffrono a causa di un disagio mentale non sanno di esserne affette e spesso non frequentano uno psicoterapeuta, psichiatra o comunque uno specialista, ritardano la formulazione di una corretta diagnosi e l'instaurazione di adeguati trattamenti. Il ritardo si riflette inevitabilmente sul benessere psico-fisico della persona, attraverso una grave perdita di tempo e di occasioni di vita, andando spesso incontro ad una possibile cronicizzazione.

Alcune persone si rivolgono ad "esperti" improvvisati tra i quali citiamo: psicologi e psicoterapeuti che non sono abilitati a svolgere l'attività psicoterapica (la svolgono abusivamente ed andrebbero denunciati all'ordine degli psicologi), oppure a maghi, cartomanti, pranoterapeuti, ciarlatani vari; spesso i pazienti o le loro famiglie si rivolgono a questi individui perchè in precedenza hanno contattato degli "esperti

In ogni caso...

... è meglio evitare di affidare la cura della propria salute  persone che non hanno una preparazione adeguata o pur avendola non sono autorizzati ad esercitarla, il che significa prorogare inutilmente le sofferenze e - nel caso dei praticanti dell'occulto - farsi dilapidare un intero patrimonio in breve tempo.  

Attento agli abusi

Ci sono stati molti casi di persone che sono state manipolate o hanno subito un abuso emozionale, le quali poi sono peggiorate talmente da essere ricoverate presso i servizi di Diagnosi e Cura locali.

Causa di tutto questo male è anche una scadente cultura ed informazione secondo la quale le persone che si rivolgono ad un esperto per una consulenza o un problema anche di lieve entità sono "pazze".

SOS PSICHE cerca attraverso questo sito a cambiare questo errato modo di pensare; non esitate a contattare uno specialista

Evitare il fai-da-te e l'auto-diagnosi

Infine, una particolare avvertenza: capita a numerose persone che leggono i nostri opuscoli di identificarsi nelle più disparate patologie.

Meglio informarsi

Per indirizzare chi vive in una situazione di necessità SOS PSICHE ha pubblicato l'opuscolo "Come scegliere un buon terapeuta" che potete scaricare gratuitamente dal sito.

Per tutte queste categorie di persone il Comitato per SOS PSICHE ha attivato una Help-Line che consente di contattare gratuitamente gli esperti collaboranti via mail o telefono, garantendo la privacy della persona in stato di difficoltà.

Non esitare a denunciare comportamenti scorretti contattando le associazioni della FI.SA.M.